30 gennaio 2013

M'illumino di meno 2013

Anche quest'anno la banda di Caterpillar, storica trasmissione pomeridiana su Radio 2, organizza la giornata del risparmio energetico il prossimo 15 febbraio.
 
Chi mi segue sa che anche gli altri anni ho pubblicizzato questo evento, mandando "anatemi" virtuali contro tutti gli sprechi energetici che ci circondano, i quali non tengono conto dell'affaticamento ormai cronico della nostra terra.
 
Non voglio quindi tediarvi ulteriormente, scrivendo che dobbiamo coccolarlo questo nostro pianeta, che modelli di vita così forsennati non ce li possiamo più permettere.
 
Che si dovrebbero boicottare tutti quei negozi, ad esempio, che d'estate o di inverno hanno i climatizzatori "a palla" e le porte spalancate.
 
Che si dovrebbe dire ai nostri conoscenti che bastano 18 gradi in una casa, con una felpa, e non 24 con una Tshirt.
 
Che si dovrebbe far presenti ai propri condomini, che se proprio ci si vuole lavare l'auto ogni settimana, di comprare quei bei sistemini che interrompono il flusso quando si rilascia la levetta, così da non tenere questa acqua che scorre per un'ora e più.
 
Che si dovrebbero spegnere le luci di tutti quegli uffici, pubblici e privati, quando questi chiudono, perchè le luci accese non servono più a nessuno.
 
Che si potrebbero spegnere tutti gli apparecchi elettronici, perchè quella lucina rossa, che alla fine di notte ci da pure fastidio, consuma un bel pò di corrente.

Che camminare, magari accompagnando i bambini a scuola, fa bene a tutti: a noi, così il costume lo possiamo mettere con un sospiro di sollievo, ai bambini, che così fanno un pò di sano movimento e non saranno degli adulti "cicciottelli", all'ambiente, che ha meno polveri sottili, al traffico che così si riduce e pure alle nostre tasche, che avranno qualche euro in più da alloggiare! 
 
Che .... Mi fermo qui altrimenti mi direte che dico sempre lo stesso!
 
Dunque il prossimo 15 febbraio spegnete anche voi le luci e per il momento urlate anche voi con me: "Io voto M'Illumino di meno!"



A presto.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato un pensiero.

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin