17 marzo 2009

Chiacchiere e non solo ...

In realtà questo è un titolo che proprio non mi piace. Odio tutte quelle espressioni: "Non solo ... carta o materassi o scarpe", "Pasta o cartoleria o ago e filo e ...". Ma tra l'altro avete notato quanti negozi utilizzano questa struttura per intitolare le proprie attività?



Purtroppo forse ora comprendo; io un titolo diverso non sono riuscita a trovarlo. Un titolo per questo post che riassumesse tutto quello che voglio dire e quindi beccatevi questo: "chiacchiere e non solo" :-)

Eccomi qui dopo quasi un mese dall'ultimo post. Un blog dovrebbe essere una sorta di diario sul web, dovrei scrivere ogni giorno ciò che mi succede, mi passa per la testa. Ma anche da piccola ho sempre odiato i diari che mi venivano regalati (a proposito che fine avranno fatto?), non ci scrivevo mai nulla. E' un limite credo. Penso che avere la capacità di aprirsi anche solo con le pagine bianche di un quaderno sia un'ottima terapia per la propria anima. Non so se il fatto di aprirsi sul web possa avere le stesse capacità terapeutiche a dir la verità. Dipende molto, a mio avviso, da quanto i viaggiatori del web, interagiscano con te. Se senti la loro presenza, allora anche il blog, ha raggiunto le sue finalità terapeutiche. ... Forse ... :-)

Dunque non è che in questo periodo me ne sia stata ferma li, immobile. ... Mmm... Forse un pochino :-), ma sono profondamente un essere solare e tutta la pioggia che è caduta quest'anno mi ha ibernato un pò. Ma adesso le giornate sono più lunghe, l'aria è decisamente primaverile e quindi è giusto che anche questo blog esca dal suo letargo. Altrimenti mi dovrete chiamare "Orso Yoghi", anzi no! "Napo Orso Capo" mi piace di più. Adoravo questo cartone animato!

Allora tra tutte le cose ho anche lavoricchiato un pochino e quindi vi mostro un pò di lavoretti fatti, non tutti, non adesso almeno. Qualcuno.

Questa è una board magnetica che ho realizzato per la mia mamma, così ha sempre sotto controllo tutto ciò che c'è nel frigo, senza rischiare buttare la roba nella spazzatura o peggio di mangiare qualcosa non più buona.

Ho provato a cercarla già realizzata, magari di quelle col pennarello che poi si potesse facilmente cancellare, ma non sono riuscita a trovarla che fosse magnetica sul retro e quindi fosse adatta ad essere messa sul frigo. E allora mi sono ricordata delle tovagliette all'americana di sughero comprate tantissimo tempo fa da Ikea e con quattro magneti agli angoli, ho realizzato la mia lavagnetta! Bè forse non è proprio il termine giusto però è chiaro cosa intendo no? Sul retro ho incollata un altro spessore di sughero, così da poter appuntare gli spilli senza problemi (veramente il suggerimento me lo ha dato la dolce metà ingegnere ... gli umanisti non sempre pensano a queste cose!). Decorazioni, sfuse ... la frutta l'ho ritagliata da una scatola di fazzolettini di carta. Ne avevo anche altra, ma poi dove sarebbe stato lo spazio per appuntare la lista delle cose nel frigo?






Questo è invece il bellissimo PIF che mi ha inviato Laura. E' un porta uncinetti e mi piace moltissimo. Lei dice di scusarla perchè non ha dimestichezza con la macchina da cucire. Ma scherzi? E' davvero bello! Grazie!



Poi ho finalmente lavorato anche un pò al mio album. L'ho cominciato che eravamo appena rientrati dal Texas ... Bè se considerate che siamo rientrati da 7 anni, vi renderete conto di quanto poco lavori! :-) Però a mia discolpa voglio dire che trascuro un pò il mio album personale, ma se voglio o devo realizzare qualcosa per gli altri, lo faccio.
Dunque finalmente ho sistemato le foto che due dei miei otto nipoti mi hanno dato in occasione dei loro matrimoni.
Mi spiace che in questa ci sia solo lo sposo ... Però la sposa è nell'album virtuale! cioè ho creato un LO digitale :-) Non mi piace il titolo che ho dato: "Presto Sposo" ... Ma che vuol dire? Vabbè ormai è fatta. La foto è stata scattata prima della cerimonia, ma ... "Presto Sposo"! Mamma mia un titolo più brutto non potevo trovarlo!





Qui invece il titolo è banalissimo, di quelli proprio che non si possono leggere. La scannerizzazione non è delle migliori, però se uno fa le cose di fretta questo è il risultato!






Comnque finalmente anche queste due foto hanno trovato un loro posto e non vagano più per la stanza, sempre pronte per la lavorazione, ma ormai la più recente ha due anni ... Mamma mia che sfaticata che sono! :-) Quindi anche i titoli vanno bene, se ciò mi consente di tenere queste foto in un album!

Infine ho terminato anche l'album dei nipotini gemellini (alcune pagine non recenti sono già qui sul blog, in un album accanto ai post). Però queste pagine devo ancora fotografarle e così ci sarà un post apposito solo per i gemellini.

Non mi resta quindi che dirvi come sempre ... A presto! ... Stavolta davvero .... abbastanza presto! :-)




3 commenti:

  1. Bella la lavagnetta "cosa c'è", e bello anche il porta uncinetti. (Io li tengo semplicemente dentro un portapenne).
    Non ti lamentare per l'album, io le tengo in una scatola le foto.
    Mentre quelle digitali sul computer.
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. Tiziana è perdonata perché non lo vede da vicino, ma il mio PIF non è proprio fatto perfettamente.... Ma non rilanci il pif che ho rilanciato io????

    RispondiElimina
  3. Grazie Tiziana per i complimenti alla lavagnetta. Spero serva allo scopo!

    Per Laura: non avevo ancora avuto il tempo per sedermi al computer e dedicarmi anche al blog. L'ho fatto adesso.

    bacioni a tutte e 2

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un pensiero.

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin