28 agosto 2007

Incontri scrap, meetings, workshops ...

.... Quante parole! Bè in genere sono più ispirata quando scrappo da sola, mi concentro meglio, scelgo con calma carte, abbellimenti etc. etc. Però mi piace anche scrappare in compagnia. Ho fatto le mie prime esperienze di incontri scrap in Austin quando vivevo li. Con le amiche c'era l'abitudine di incontrarsi una volta a settimana, ognuna con le nostre borse, le nostre foto, gli alfabeti, gli stickers e qualcosa da mangiare o bere. Qualche ora insieme a fare i nostri layouts, quattro chiacchiere su qualsiasi cosa, dai vestiti, al gossip su persone note o ... su nostri conoscenti! :-), mentre si preparavano bordi per le pagine o si tagliavano mats e foto. Si guardava la pagina dell'amica seduta accanto, si chiedevano consigli e si davano consigli, si assaggiava la pie portata appena sfornata e magari si chiedeva la ricetta. Si approfittava dell'incontro per utilizzare qualche attrezzo non in nostro possesso, ma che l'amica volentieri condivideva in queste occasioni. Questi si che erano incontri ai quali partecipavo molto volentieri!. Poi se volevo o volevamo qualche informazione su tecniche o su prodotti si andava da Elizabeth o al negosio di scrapbooking più vicino e si chiedeva, magari si partecipava a qualche workshop, giusto per capirne un pò di più. Poi ci sono state le esperienze dei ritiri, un intero fine settimana a scrappare in grandi sale tutti insieme, a cenare e fare colazione insieme a sbirciare gli album delle partecipanti. Ecco questo è il mio modo di intendere lo scrappare insieme. Non mi sento a mio agio, anzi un pò per la verità mi annoio, a partecipare ad incontri scrap dove ci sono programmi, esibizioni di prodotti, di tecniche, sfide su tecniche o quantità di LOs. Oddio, è sicuramente un modo per approfondire la conoscenza scrap e crescere tecnicamente, imparando cose nuove, conoscendo i nuovi prodotti ... però secondo il mio parere un incontro scrap non deve essere imperniato solo su questo tipo di organizzazione. Diversamente mi sentirei di partecipare più ad un workshop che ad un incontro scrap. Apprezzo molto chi si dà da fare a organizzare programmi in ogni minimo dettaglio, ma non è proprio quello che più mi piace insomma. Ricordo che, quando andai alla riunione di Creative Memories a casa di Mie, mi colpì una frase che disse Elizabeth, la counsaltant di CM. Lei disse che lo scrap era il nuovo modo di stare assieme. In passato ci si riniva per fare del quilt, per creare le famose coperte, si cuciva, si tagliavano pezzi di stoffa e si chiacchierava del più e del meno. Lo scrap era proprio la stessa cosa, solo che si ritagliavano foto e non pezzi di stoffa. Ecco mi piacerebbe poter continuare a realizzare la mia "coperta di foto" proprio in questo modo: amiche che si incontrano, magari dopo una giornata di lavoro, con le loro borse di foto, carte, forbici, colla e altro e mentre si raccontano la settimana scrappano i propri layouts, imparando le une dalle altre. Mi piacerebbe conoscere la vostra opinione.
A presto!

5 commenti:

  1. Sono decisamente d'accordo con te, anche per me gli incontri di scrap ideali sono quelli in cui si 'scrappa in compagnia' senza gare nè demo nè corsi. Quello che mi piace dei vari meeting (praticamente l'unica tipologia di incontri diffusa che io conosca) è proprio il fatto che ho l'occasione di stare insieme a persone che vedo poco e che hanno in comune con me la passione per lo scrap, per questo in genere sono poco attiva quando si fanno gare e progetti vari (che onestamente non mi intrigano + di tanto).
    Mi piacerebbe avere delle scrapper vicino a me per poterci trovare settimanalmente come facevate voi, ma ahimè non ce ne sono :-(((

    bacissimi
    beba

    RispondiElimina
  2. Beba che piacere risentirti! spero che le cose stiano andando meglio. Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Bella riflessione.
    Anche io concordo con te.
    "Non mi sento a mio agio, anzi un pò per la verità mi annoio, a partecipare ad incontri scrap dove ci sono programmi, esibizioni di prodotti, di tecniche, sfide su tecniche o quantità di LOS" ... quoto in pieno. Non riesco a produrre "in fase di sfida" e invece mi piace un casino guardare le altre mentre iniziano a creare!

    Bè sei di Roma tu no?
    A Roma siamo un bel gruppetto!

    RispondiElimina
  4. ciao Giulia! si infatti, raccordo anulare permettendo la coperta di foto si dovrebbe riuscire a fare! che dici? ci possiamo organizzare?

    RispondiElimina
  5. Già, a Milano, invece, siamo 4 gatti! Proprio oggi una mia amica che a)detesta lo scrapbooking b)non ha un blog c)non ha mai sentito parlare di "crop meeting" o "CJ"
    ma è supercreativa e bravissima mi ha proposto un incontro con le sue amiche "per fare i biglietti di Natale, dove ognuna usa le cose delle altre..." non è fantastico??

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un pensiero.

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin