23 marzo 2015

Tutto in 4 ore o poco più

La mia vicina di casa ha una mamma anziana che ha una badante diventata nonna qualche giorno fa. Ci capiamo molto io e la mia vicina, abbiamo situazioni molto simili: mamme anziane, badanti ... mi ha chiesto se le facevo un mini album da mandare a questa bimba visto che la nonna sarebbe andata a conoscerla. 

Era una forma un pò criptica per dirmi: "Monica mi fai un mini album in massimo un paio di giorni?" .... Vabbè ... ci provo.

Ovviamente ciò comportava tecniche semplici, e struttura e decorazioni basilari. 

La copertina è stata realizzata con cartoncino ondulato e legato con del tulle rosa. 
Lettere e fiorellino in gomma crepla e i fiori grandi realizzati con la Flower Punch board.

Questa me l'hanno regalata, mi piace, si fanno velocemente e facilmente i fiori, solo che il fiore che vedete in fotografia in carta patterned è la misura più piccola ..... Che vuol dire che il resto è sempre troppo grande ...

Questo album tra l'altro non ha titoli di pagina perchè la signora è straniera e ovviamente io non conosco il rumeno. L'idea di mettere titoli in italiano o inglese sinceramente non mi piaceva. Ci penserà la mamma a scrivere il titolo in base alle foto che utilizzerà.

Ciò comporta ovviamente delle pagine molto generiche.

Questa è la prima pagina e si capisce bene a cosa si riferisce: "l'attesa" ....

Trovo questo accostamento di colori molto allegro vero? Clip scaricata da internet, fiori punchati, bordi tamponati.



Questa è una sorta di pagina di benvenuto. La neonata si chiama Sophia ed è la stessa destinataria del CD alterato col  nome di qualche post fa.
Se non avessi avuto il problema della lingua, avrei fatto delle pagine per il bagnetto, la pappa, i giochini etc. etc.

In questo caso invece troverete che le pagine, tranne un paio dove ho potuto utilizzare delle decorazioni a tema, sono generiche. 
La nonna sarà dalla nipotina per pasqua e allora ho immaginato che ci saranno delle foto realizzate in quel giorno e quindi in questo caso ho utilizzato delle uova pasquali per decorazione. Noterete come anche le tecniche sono molto elementari, un pò come le pagine di venti anni fa agli albori dello scrap: decorazioni fatte con pennarelli a simulare una sorta di patterned paper! :-)


Però l'effetto non è male! Ho volutamente fatto solo una parte del foglio, quasi a simulare una cornice.

Lo trovo simpatico e mi ricorda quando davvero era difficile reperire materiali per scrappare e quando persino negli USA (si persino lì) i materiali erano proprio basilari.


So per certo che ci sarà il battesimo durante la permanenza della nonna. Quindi non  mi sono lasciata sfuggire l'occasione di avere una pagina a tema! :-) Bè ... mi sono mantenuta anche qui un pò generica, la signora è ortodossa non so cosa quali siano i simboli per il battesimo!

L'ho immaginata come una pagina principesca: in realtà questa bimba è una piccola principessina, con tanti nonni e zii intorno.

Molti dei materiali utilizzati in questo album,  sono da riciclo: ad esempio nella pagina qui accanto la base rosa col nastrino è recuperata da una card di matrimonio; così come il fiocchetto bianco in alto a destra da una bomboniera.

Non si butta mai nulla! Prima o poi si utilizzerà qualsiasi cosa. 
Altre pagine le ho immaginate per i giochi e quindi ho utilizzato delle decorazioni che vagamente potessero ricordarlo. 

Però nello stesso tempo, ho utilizzato un timbro che rappresenta un biberon, così anche una paginetta dedicata alla pappa, poteva essere facilemente realizzata con questa base.


Bottoni recuperati da qualche parte, gomma crepla che fa tanto bambino, (vero? avete anche voi questa idea? Io si!)

Il vaso in legno col fiorellino bianco recuperato da una vecchia cornice per foto ormai distrutta.

Infine fiori in panno lenci per concludere l'album.

Tutte le pagine hanno i bordi tamponati, per dare un pò di "spessore".
Comprese le copertine.

Forse il sistema di rilegatura non è tra i migliori, anzi è decisamente poco funzionale, ma ho avuto in pratica un solo pomeriggio e sinceramente non mi è venuto in mente un sistema diverso.

Però se la mamma o la nonna, non so chi terrà questo mini album, stanno attente, durerà a lungo.

Che altro dire? Fa sempre creare qualcosa che sia destinata ad un bimbo. E quindi Buona fortuna Sophia!

A presto

2 commenti:

  1. bellissimo. Io ci avrei messo una vita.
    Complimentissimi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nunzia! Credimi però se ti dico che è talmente semplice e basilare che anche tu (che sei bravissima di tuo l'ho visto) ci avresti messo poco :-)

      Elimina

Grazie per aver lasciato un pensiero.

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin